Cinque modelle con indosso i costumoni trattati in questo articolo
di - in questo articolo recensiremo i nuovi modelli di costumi da gara proposti sul mercato da diversi brand, con lo scopo di compararli evidenziando tutte le loro caratteristiche tecniche. Le novità più importanti introdotte tra i costumoni del settore femminile dalle diverse case produttrici riguardano l’uso di nuovi e tessuti tecnologici che siano, da una parte, in grado di ridurre al minimo le resistenze e di aumentare le caratteristiche compressive e di galleggiamento , e, dall’altra, dotati di un’ottima vestibilità e comodità, al fine di soddisfare tutte le esigenze delle atlete.

Vediamo più nel dettaglio i costumi da poco presenti sul mercato, a cui abbiamo dato un voto da 1 a 5 nelle categorie di Vestibilità, Design, Facilità nell’indossare, Materiale/tessuto, Compressione e Prestazione.

Arena Carbon Core FX

Modella indossa costumone Arena Carbon Core FX

  • Vestibilità: 5
  • Design: 4.5
  • Facilità nell’indossare: 4.5
  • Materiale/tessuto: 4.4
  • Compressione: 5
  • Prestazione: 5

Questo costume, successore del Carbon Flex, si adatta perfettamente ai fianchi, alle gambe e al petto, offrendo un’elevata compressione, ed è dotato di spalline sottili e flessibili che permettono ampiezza nel movimento della parte superiore del corpo. Il materiale ultra-compressivo della tecnologia Carbon Cage si combina ad un rivestimento a doppia fodera presente nel petto e nell’addome, che assicura la massima compressione, mentre i muscoli delle gambe e dei fianchi sono rivestiti da una gabbia di carbonio che consente una compressione più flessibile. I muscoli posteriori della coscia e dei glutei sono inoltre supportati da una doppia nastratura, che aiuta a mantenere la massima altezza dei fianchi sulla superficie dell’acqua, rendendo questo costume ideale per la farfalla e per la rana. Rispetto al suo predecessore, questo costume presenta un ulteriore perfezionamento della stabilità di assetto, che riduce notevolmente l’attrito dell’acqua e garantisce un alto livello di galleggiamento. Questo costume, dall’eccellente vestibilità e dal design semplice ed elegante, è quindi perfetto per velocisti e duecentisti e per chi cerca un’elevata compressione del busto e dei fianchi, ma non vuole le spalline troppo strette.

Arena Carbon Glide

Modella indossa costumone Arena Carbon Glide

  • Vestibilità: 4
  • Design: 4
  • Facilità nell’indossare: 5
  • Materiale/tessuto: 4.5
  • Compressione: 3.5
  • Prestazione: 4

L’Arena Carbon Glide, successore dell’Arena Carbon Air2, è un costume molto facile da indossare e molto comodo in acqua. Si adatta ad ogni curva del corpo, è molto leggero e traspirante e offre una compressione minima dei muscoli del corpo, maggiore rispetto a quella del Carbon Air2, ma comunque inferiore a quella del Carbon Core FX.
Il design a collo alto, il taglio lungo delle gambe e le spalline sottili e flessibili conferiscono a questo costume un’ottima vestibilità, mentre il materiale ultra-sottile lo rende molto facile da indossare, ed è proprio per questa sua flessibilità che si consiglia di prendere una taglia inferiore a quella che si è soliti acquistare.
Carbon Glide combina inoltre tre diversi tessuti per supportare ogni tipo di necessità del nuotatore: flessibilità, compressione e supporto muscolare. La parte superiore del corpo è infatti rivestita da un unico materiale leggero e sottile che permette la massima libertà di movimento;, il tessuto della fodera interna consente invece un miglior avvolgimento e supporto muscolare, mentre la tecnologia Carbon Cage, combinata ad un leggero tessuto di carbonio usato su fianchi e gambe, conferisce una leggera compressione, ideale per nuotatori di distanze lunghe.
Questo costume, dal design semplice, è disponibile nell’opzione blu oceano con logo rosso, o in quella nera con logo oro. Grazie alle sue caratteristiche che lo rendono molto confortevole e perfetto per chi deve indossarlo per periodi lunghi di tempo, è ideale per chi non ama un’eccessiva compressione o per atleti che devono acquistare per la prima volta un costume da competizione.

Speedo LZR Pure Intent

Modella indossa costumone Speedo LZR Pure Intent

  • Vestibilità: 5
  • Design: 5
  • Facilità nell’indossare: 4
  • Materiale/tessuto: 5
  • Compressione: 5
  • Prestazione: 5

Speedo ha messo sul mercato ben due nuovi costumi da gara in vista dei Giochi del 2020; i due costumi si differenziano per il livello di compressione, decisamente più elevato in Pure Intent rispetto a Pure Valor, ma entrambi mantengono le stesse caratteristiche di adattamento al corpo e di design. LRZ Pure Intent è stato progettato per offrire all’atleta la massima potenza, flessibilità, velocità e compressione. Come tutti i modelli LRZ Fastskin che l’hanno preceduto, questo costume ha la stessa lunghezza delle gambe e taglio a collo alto, mentre le spalline di precisione sono state rese ancora più flessibili e confortevoli grazie all’aggiunta di un elastico ad alta potenza.
Le migliori menti dell’ingegneria tessile hanno progettato una combinazione di tre diverse tipologie di tessuto, in modo da ottenere un perfetto equilibrio tra compressione e massima libertà nei movimenti. Il tessuto testurizzato, ispirato alla “pelle dello squalo” e inserito in zone strategiche del costume come petto, gambe e glutei, è in grado di ridurre la resistenza durante la nuotata e di offrire all’atleta un’ottima idrodinamicità. Doppi strati compressivi sono stati invece posizionati in corrispondenza dei gruppi muscolari più densi e sono stati alternati a pannelli di flessibilità, che, oltre a far sì che questo costume sia facile da indossare, consentono migliori possibilità di movimento e rotazione, che rendono questo costume ideale per lo stile libero e il dorso.
Speedo Pure Intent è disponibile sia nella versione chiusa (closed back) sia aperta (open back) e si trova sul mercato nelle colorazioni rosso, nero e argento.

Speedo LRZ Pure Valor

Modella indossa costumone Speedo LZR Pure Valor

  • Vestibilità: 5
  • Design: 4
  • Facilità nell’indossare: 4.75
  • Materiale/tessuto: 5
  • Compressione: 4
  • Prestazione: 4.5

Speedo Pure Valor è un costume estremamente confortevole, facile da indossare e pensato per essere estremamente leggero, flessibile e veloce, ed è dotato dello stesso design e della stessa silhouette dello Speedo Pure Intent.. Il tessuto si adatta perfettamente al corpo, rendendo quindi impossibile l’entrata dell’acqua.
La zona dell’addome e del petto è costituita da un doppio strato di tessuto che ne garantisce una migliore rigidità e stabilità, mentre nelle gambe e nei fianchi la moderata compressione è data da un sottile strato di tessuto, combinato con numerose cuciture interne che offrono maggior supporto ai muscoli durante le spinte dal muro.
Speedo Pure Valor è inoltre estremamente confortevole: il suo punto di forza sono infatti le spalline di precisione, che combinate con rifiniture posizionate attorno al collo e sottobraccio sotto al braccio lo rendono ancora più comodo durante la prestazione. Questo costume, disponibile sia nella versione open back sia in quella closed back e nelle colorazioni rosa, nero e verde acqua, è quindi perfetto per atlete che cercano una compressione dei muscoli superiore a quella offerta dall’Arena Carbon Glide, ma inferiore a quella dello Speedo Pure Intent o dell’Arena Carbon Core.

Tyr Venzo

Modella indossa costumone TYR Venzo

  • Vestibilità: 4.4
  • Design: 4.5
  • Facilità nell’indossare: 3
  • Materiale/tessuto: 4.5
  • Compressione: 4.5
  • Prestazione: 4.5

Questo costume, nonostante necessiti di molta pazienza per esser indossato e sia dotato di spalline più strette rispetto a quelle di costumi di altri brand, risulta molto confortevole.
TYR Venzo presenta due nuovi tessuti altamente innovativi che non solo riducono la resistenza, ma impediscono all’acqua di entrare nel costume; l’ analisi della resistenza a livello microscopico ha infatti permesso di dar vita ad una fibra “senza attrito” che è in grado di far scivolare l’acqua lungo il tessuto con una resistenza quasi nulla. La nuova tecnologia Endo Compression, combinata con doppi strati di tessuto lungo il petto, quadricipiti e fianchi, permette un maggiore sollevamento del corpo e una migliore galleggiabilità. Un solo strato di tessuto a livello dei muscoli posteriori della coscia e dell’addome consente una maggiore flessibilità e libertà di movimento. Questo tessuto estremamente tecnologico e resistente è stato reso ancora più idrodinamico rispetto agli altri costumi sul mercato grazie all’assenza di cuciture esterne.
TYR Venzo, disponibile sia nella versione open back sia in quella closed back, ha un design dal bell’aspetto, ideale per chi ama i costumi colorati e con le fantasie. Quando lo si indossa offre una sensazione molto simile al Mizuno GX-Sonic V e per le sue caratteristiche di compressione è consigliato per atlete che nuotano brevi distanze.

Mizuno GX-SONIC V

  • Vestibilità: 4
  • Design: 4
  • Facilità nell’indossare: 3
  • Materiale/tessuto: 4.5
  • Compressione: 4.5
  • Prestazione: 4

Questo costume è disponibile in due versioni, una per gli sprinter (ST) e una per i nuotatori di distanze medie (MR).
Nonostante le difficoltà per indossarlo le prime volte, il costume si adatta molto bene al corpo ed offre un’elevata compressione su fianchi e gambe, minore nella versione MR rispetto a quella ST, ma comunque elevata per un costume per medie distanze. Risulta molto comodo sulla parte superiore del corpo; è dotato di spalline flessibili che consentono una piena mobilità della schiena e delle spalle e, a differenza degli altri costumi, è l’unico a coprire la parte centrale della schiena, rendendo ancora più difficile l’ingresso dell’acqua.
Attualmente si trova sul mercato nell’unica colorazione blu navy;è costruito con diverse varietà di tessuti tra cui un sottile strato di carta, un ultra-compressore e un materiale a doppio strato sul petto che, combinato con pannelli interni, offre una perfetta compressione nella parte superiore del corpo. I tessuti ultra-compressivi e la nastratura interna offrono un buon galleggiamento e idrodinamicità, permettendo al corpo di restare sempre molto alto sulla superficie dell’acqua. Il tessuto ha inoltre ottime qualità idrorepellenti e mantiene una perfetta aderenza al corpo anche dopo averlo indossato molte volte.
Questo modello, ideale quindi per chi apprezza un’elevata compressione sulle gambe e cerca al tempo stesso flessibilità e comodità nella parte superiore, è sicuramente una delle migliori scoperte tra i costumi da competizione per il 2020.

Prodotto aggiunto alla lista desideri
Product added to compare.