Banner Occhialini nuoto verso la categoriaGian Maria D'Amici - nel nuoto l'uso degli occhialini non è obbligatorio, come nel caso della cuffia, ma è da ritenersi comunque indispensabile. Se il vostro obiettivo è quello di nuotare per delle ore in piscina, o in acque libere, allora dovete proteggere i vostri occhi da cloro e/o dai sali disciolti in acqua . Gli occhialini da nuoto, oltre a garantire una visione migliore durante la pratica dell'attività natatoria, hanno appunto la funzione di proteggere i vostri occhi.

Oggi esistono diversi modelli di occhialini da nuoto ma in tutti i casi le lenti devono essere resistenti agli urti, antiabrasione e possibilmente antigraffio. Le lenti migliori sono quelle in policarbonato ad alta resistenza che possono essere neutre o graduate. E' bene scegliere modelli resistenti all'appannamento o trattare le lenti degli occhialini con appositi spray per mantenere la visione nitida durante la pratica.

Quale occhialino è più adatto a te?

Il trucco per acquistare un paio di occhialini è scegliere un modello che più si adatti bene alla forma del viso e che naturalmente che faccia vedere bene in acqua. Grazie a questi tre passi potrete essere sicuri di trovare l’occhialino adatto a voi.

  • 1° passo – LA TENUTA. Per testare forma e tenuta degli occhialini consigliamo di applicarli senza calzare il cinturino. Se forma e misura sono adatte, gli occhialini aderiranno al viso generando un effetto ventosa. Il fatto che il cinturino garantisca una buona tenuta è un falso mito. Il cinturino e/o il sistema di elastici serve esclusivamente a mantenere la posizione dell'occhialino e non a garantire la tenuta. La regolazione del cinturino può essere necessaria ma resistete comunque alla tentazione di stringerlo troppo: la pressione eccessiva dell'occhialino sull'arcata sopraccigliare, può provocare fastidio e uno sgradevole “effetto panda” nel post allenamento.
  • 2° passo – LA FORMA. Dopo aver scelto un modello di occhialino con una buona tenuta si deve calzare il cinturino e regolarlo attentamente e poi concentrarsi su due fattori:
    • - il comfort sul naso. Il ponte nasale deve adattarsi comodamente alla forma del naso e generare una buona tenuta;
    • - la guarnizione. La forma dell’occhialino deve adattarsi a quella dell’occhio e non esserci troppa distanza tra gli angoli dell’occhio e la guarnizione intorno alla lente dell'occhialino. Per verificare la presenza di eventuali spazi può essere utile fare uso di uno specchio o del consiglio di un amico.
  • 3° passo – LO STILE. Guardatevi allo specchio. E’ consigliabile provare sempre più di un modello per confrontare la vestibilità, il comfort e confermare il vostro acquisto. Non c’è niente di peggio che comprare un nuovo paio di occhialini e poi pensare di avere un aspetto orribile una volta arrivati a casa. Non indossare un paio di occhialini che non ti piace. Esistono moltissimi modelli di occhialini ed ognuno ha uno scopo diverso. Quelli con profilo minimalista e piatto sono da competizione e non sempre sono confortevoli, ma servono a dare più idrodinamicità. Chi nuota a livello amatoriale potrebbe invece preferire occhialini con lenti più grandi o addirittura delle maschere, che forniscono maggiore visibilità e comfort.

Quali sono i principali modelli di occhialini

Occhialini SVEDESI questi occhialini sono molto popolari ed economici, ma li consigliamo prevalentemente per nuotatori agonisti o comunque molto esperti. Il modello base non è dotato di guarnizione, la lente poggia direttamente sulla cavità oculare e quindi ha meno presa rispetto agli occhialini per uso ricreativo. Esistono comunque modelli dotati di guarnizione che semplificano in parte l'utilizzo di questo modello di occhialini. L'occhialino è minimalista essendo la lente ridotta alle dimensioni della cavità oculare e il ponte nasale è il più regolabile in assoluto, essendo costituito da uno spago rivestito da un tubicino in silicone.

Occhialini con GUARNIZIONE. Sono gli occhialini più comuni e più utilizzati. Le guarnizioni possono essere di due tipi: silicone o schiuma espansa. La maggior parte dei nuotatori predilige il silicone ma altri scelgono la schiuma. La scelta si basa sulle preferenze personali, non ce n’è una giusta o sbagliata. Una guarnizione ovale è più adatta a persone con un viso piccolo rispetto a una di forma rotonda in quanto è molto più simile alla forma naturale della cavità oculare.

Maschera occhialini nuotoMASCHERE le MASCHERE da nuoto sono esattamente a metà tra occhialini tradizionali e maschere da sub. Variano molto in termini di dimensioni e alcune sono più idrodinamiche di altre. Sono molto popolari tra i bambini in quanto sono facili da indossare e non hanno bisogno di molti aggiustamenti e regolazioni e allo stesso tempo esiste una grande varietà di colori e tipi di lenti. I vantaggi di indossare una maschera sono numerosi:

  • si indossa attorno agli occhi e risulta così molto confortevole;
  • sono dotate di una guarnizione in silicone che le fissa al viso e non sono necessarie numerose regolazioni;
  • forniscono un campo visivo molto ampio in quanto la lente è più lontana dall’occhio rispetto agli occhialini tradizionali.

Quale lente scegliere?

Siete confusi dalla gamma di colori delle lenti disponibili? Ne esistono così tanti per essere utilizzati in diverse condizioni di luce, quindi diamo un’occhiata a quello più adatto per voi.

  • lenti polarizzate: questo tipo di lente riduce l'affaticamento visivo garantendo delle ottime prestazioni. La polarizzazione assorbe la luce riflessa e aumenta il contrasto, inoltre protegge gli occhi al 100% dai dannosi raggi UVA e UVB. Sono ottime per il nuoto in acque libere ma anche in impianti coperti, con una illuminazione molto intensa proveniente da più fonti.
  • Occhialini nuoto a lente specchiataLenti ambrate: offrono una visione eccellente sia in ambienti con luce bassa che alta. Nelle piscine coperte amplificano la luce rendendo più chiara la visione in acqua, all’aperto invece la riducono, permettendo al nuotatore di non socchiudere gli occhi. E’ il colore ideale per tutti gli ambienti;
  • lenti trasparenti: forniscono una luce naturale senza filtrare il colore. Questo le rende ideali al coperto o per gli ambienti con scarsa illuminazione, cielo coperto o acque torbide all’aperto dove è necessaria la massima visibilità.
  • lenti blu o viola: questi colori sono stati progettati per dare all’occhio un moderato livello di luce fornendo allo stesso tempo protezione dagli abbagliamenti. E’ un colore pratico in quanto si adatta a più condizioni. E’ ideale per gli allenamenti di tutti i giorni;
  • lenti scure: proteggono dalla luce solare diretta e da alti livelli di luminosità come veri e propri occhiali da sole;
  • lenti specchiate: sono utilizzate in presenza di molta luce in quanto la riflettono lontano dagli occhi. Sono il massimo per nuotare all'aperto in quanto le più sicure per evitare che luce diretta del sole abbagli gli occhi. Gli agonisti spesso usano occhialini con lenti a specchio per non permettere agli avversari di vedere i loro occhi rendendoli parte integrante della strategia di gara. Sono ideali per le competizioni o gli allenamenti all’aperto;

Il MATERIALE delle lenti. Le persone spesso dimenticano di prendere in considerazione il materiale di cui sono fatte le lenti ma conoscendo le alternative presenti può essere una scelta importante.

  • Policarbonato. E' un materiale forte e resiste ai graffi. E’ disponibile in un’ampia gamma di colori e può essere dotato di proprietà anti-appannamento e di protezione dai raggi UV;
  • Optical Grade. E’ un materiale plastico di alta qualità che viene utilizzato per gli occhialini nuoto graduati da vista. E’ leggero, resistente ai graffi e subisce meno deformazioni rispetto a lenti più economiche;
  • Rivestimento anti-fog. E’ un sottile strato di trattamento anti-appannamento che viene applicato nella parte interna alla lente. E' molto delicato, si rimuove facilmente e per questo la lente non deve essere toccata nella parte interna. Si corrode nel tempo ed è possibile rigenerarlo grazie a gocce o spray acquistabili separatamente;

Lenti graduate. Fino a uno o due decenni fa si faceva seriamente fatica a trovare occhialini con lenti graduate a meno che non si era disposti a spendere una piccola fortuna. Ora c’è una buona gamma di occhialini con lenti graduate ad un prezzo ragionevole. E' possibile sostituire le lenti normali con quelle graduate, anche diverse l’una dall’altra, senza spendere molto.

Cura degli occhialini. Potreste essere sorpresi ma gli occhialini hanno bisogno della stessa cura dei costumi da allenamento e da competizione. Per tenerli in buone condizioni vi consigliamo di seguire queste semplici regole:

  • sciacquare gli occhialini in acqua fredda per eliminare cloro, sale o sabbia;
  • lasciarli asciugare in un ambiente caldo ed igienico
  • non lasciarli alla luce diretta del sole, che potrebbe seccare il silicone e causare la dissolvenza del colore;
  • non strofinare la parte interna delle lenti in quanto potreste graffiarli e rimuovere il rivestimento anti-fog.
  • è consigliabile tenerli in un sacchetto o una bustina per fornire un’ulteriore protezione;
  • non ci sono specifici detergenti per occhialini, il modo migliore per tenerli nelle migliori condizioni è usarli con cautela e non farli toccare a tutti.

Gli occhialini da nuoto inoltre possono essere classificati sulla base del loro utilizzo. Possiamo distinguere occhialini

  • per il nuoto al chiuso o all'aperto;
  • per il nuoto in piscina o in acque libere;
  • da competizione o da allenamento;
  • per adulti o per bambini;
  • da uomo o da donna.

La scelta del modello deve quindi essere fatta in base alle proprie esigenze, partendo dalla scelta di base: nuoto al chiuso o all'aperto. Per il nuoto all'aperto (sia in piscina che in acque libere) è importante proteggere gli occhi anche dai raggi solari UV. In questo caso è di importanza fondamentale utilizzare occhialini specchiati, che possano riflettere i raggi del sole. Durante una competizione all'aperto, soprattutto a dorso, è impensabile non utilizzare degli occhialini specchiati o comunque con una lente molto scura.

In caso di allenamenti o competizioni in acque libere è bene scegliere degli occhialini con un corpo realizzato in silicone morbido (per attutire eventuali urti), lenti più grandi rispetto ad occhialini da nuoto standard (che permettano una visione quanto più ampia possibile), resistenti all’appannamento e con protezione dai raggi ultra violetti meglio se polarizzate. L'occhialino deve comunque essere quanto più possibile morbido, ergonomico, resistente e compatto.

Gli occhialini da competizione vanno scelti con cura perchè devono restare saldi sul viso durante il tuffo di partenza e per tutta la durata della gara. Non devono ballare durante il gesto atletico, devono essere compatti e la loro scelta sarà effettuata sulla base delle caratteristiche somatiche del proprio viso. E' importante scegliere occhialini performanti studiati per il contesto di gara. Proprio perchè indossati per diverse ore al giorno gli occhialini da allenamento non devono comprimere in alcun punto il viso; l'elastico deve essere facilmente regolabile e l'occhialino deve aderire bene al viso senza che esso sia regolato eccessivamente stretto.

Gli occhialini per bambini al di sotto del decimo anno di vita devono poter essere indossati e regolati con estrema facilità. Spesso la sistemazione delgi occhialini da nuoto dei bambini mette a dura prova la pazienza dei loro istruttori/allenatori. Quando un genitore sceglie un paio di occhiali per il figlio deve prima di tutto considerare la sicurezza del prodotto e la facilità di utilizzo. E' assolutamente sconsigliato l'uso di occhialini per adulti e sono da preferire sempre occhialini monoblocco con elastico singolo.

Ultimamente diverse case produttrici stanno lanciando sul mercato dei modelli di occhialini dedicati ad un pubblico femminile. Gli occhialini da donna sono normalmente più piccoli dei modelli unisex e con forme e colori più adatti al gentil sesso. Da un punto di vista pratico la scelta di occhialino anche se da donna deve rispettare le direttive riportate precedentemente.

Naviga nello shop

Prodotto aggiunto alla lista desideri
Product added to compare.