• Spedizioni gratuite SPEDIZIONI GRATUITE!!! A partire da 19,90 €
  • Sconto primo ordine 5% Registrati e riceverai uno sconto del 5% via email per il tuo primo ordine
  • Consegna in 24/48 ore Il 95 % dei nostri pacchi sono consegnati in 24/48 ore dall'ordine
  • Offerte e sconti articoli sporti per il nuoto

Informazioni

Allenamento nuoto

Allenamento nuoto

Cosa sono e soprattutto quali sono gli strumenti più utilizzati per l’allenamento del nuoto? Gli strumenti per l'allenamento del nuoto sono elementi dell’equipaggiamento di un nuotatore progettati per incrementare il livello dei propri allenamenti di nuoto. Esistono diversi tipi di attrezzature che si concentrano su diverse aree del corpo permettendo l’allenamento isolato di alcuni gruppi muscolari o aumentando la resistenza in acqua.

Per chi sono pensati gli strumenti da allenamenti per il nuoto

La maggior parte degli strumenti da allenamento per il nuoto non sono raccomandati per i bambini in quanto possono causare più male che bene ai loro muscoli in via di sviluppo e sono quindi consigliati per adolescenti e adulti. Ciò che i bambini possono utilizzare al fine di incrementare le loro capacità natatorie sono oggetti come la tavoletta, pull buoy e alcune palette propiocettive.

Allenamento nuoto palettePALETTE sono utilizzate dai nuotatori che vogliono sviluppare la forza nella parte superiore del corpo in quanto lavorano assieme ai muscoli delle braccia, delle spalle, del petto e della schiena. Fermano lo scorrimento dell’acqua tra le dita e incrementano la potenza della bracciata spingendo la massima quantità d’acqua sotto il corpo. Inoltre aiutano a migliorare la tecnica della nuotata in quanto la resistenza che producono posiziona correttamente la mano e il braccio. Esistono tre tipi di palette, quelle per le dita, quelle forate per tutta la mano e quelle propioccettive. Quelle per le dita servono a migliorare la presa e la sensibilità e sono di grande aiuto a chi vuole perfezionare la propria tecnica. Quelle forate invece si inseriscono su tutta la mano ed hanno dei forellini per permettere il passaggio di una piccola quantità d’acqua. Quelle propriocettive servono per allenare la sensibilità nelle fasi di appoggio presa di tutte le bracciate. Sono dotate di cinturini removibili che servono a mantenere la mano in posizione.

TAVOLETTE sono tavolette di spugna adatte ai nuotatori di qualsiasi livello in quanto hanno numerosi benefici:Allenamento nuoto tavoletta

  1. sono utili per incrementare la forza nelle gambe grazie ad esercizi specifici;
  2. permettono di concentrarsi esclusivamente sulla gambata senza preoccuparsi delle braccia o della respirazione. Molti nuotatori tendono a trascinare le gambe dietro di sé non utilizzandole a pieno;
  3. aumentano il galleggiamento in acqua dando fiducia ai principianti;
  4. tengono il volto fuori dall’acqua evitando il fastidio dell’immersione;
  5. te si è infortunati in un’area della parte superiore del corpo permettono di continuare ad allenarsi;
  6. possono essere utilizzate per riposare le braccia dopo un allenamento molto duro.

 

PULL BUOY Il pull buoy è un “must” dell’equipaggiamento di un nuotatore. E’ costituito da un pezzo di schiuma che va posizionato in mezzo alle cosce impedendo alle gambe di muoversi e viene quindi utilizzato per serie di allenamento mirate per la parte superiore del corpo e quindi per i gruppi muscolari più utilizzati nel nuoto. Il pull buoy solleva le gambe verso la superficie dell’acqua permettendo al corpo di assumere una posizione più idrodinamica. Avendo questa posizione il nuotatore può focalizzare l’attenzione su elementi in cui potrebbe essere carente come la respirazione o la posizione della testa.

Allenamento nuoto pinnePINNE le pinne sono strumenti per l’allenamento che vanno indossate ai piedi e servono a migliorare la forza nella parte inferiore del corpo, la forza del core, la flessibilità della caviglia e permettono di allenarsi ad un ritmo più veloce essendo così essenziali per i nuotatori agonisti. Sono disponibili in centinaia di diversi modelli, quindi potrebbe essere necessario qualche consiglio nel momento in cui decidiate di acquistarle. Esistono 4 diverse opzioni tra cui scegliere:

  1. pinne lunghe. Sono il modello meno consigliato per i nuotatori in quanto richiedono movimenti lenti e lunghi ma sono adatte per i subacquei e per gli amanti dello snorkeling. Sono la scelta ideale per chi vuole migliorare la flessibilità della caviglia.
  2. Pinne splittate. Sono il modello più lungo di pinne e vengono utilizzate in quanto rendono ogni calcio più efficiente e richiedono meno sforzo per muoversi nell’acqua. -
  3. Monopinne. E’ un’unica pinna che unisce entrambi piedi ottenendo un effetto “coda di sirena”. Sono utili per chi vuole allenarsi nella gambata a delfino o per chi vuole allenare i muscoli delle gambe e del core con risultati immediati. 
  4. Pinne corte Sono le più usate negli allenamenti di nuoto in quanto danno una sensazione più simile al piede scalzo rispetto alle altre pinne e non richiedono un cambiamento della gambata.

 

DRAG SHORTS Sono un aiuto fantastico per l’allenamento dei nuotatori che vogliono incrementare la forza nella parte superiore del corpo e la loro resistenza in acqua. Sono costituiti da due strati di tessuto a rete che inglobano acqua rendendo più difficile lo scivolamento e quindi richiedono ai muscoli un lavoro più duro da svolgere. Esistono tanti modelli tra cui scegliere, anche reversibili, e sono unisex per uomini e donne. Si infilano semplicemente sopra il normale costume per aumentare l’intensità dell’ allenamento